Il Pagellone di Atletico Madrid – Milan

La squadra italiana più forte in Europa è stata eliminata dalla Champions.
4-1 il risultato del ritorno dopo l’1-0 dell’Andata. Un passivo totale di 5-1 immeritatissimo per un Milan che avrebbe potuto passare il turno.
Rossoneri dominatori e sfortunati all’andata e poco incisivi nel momento in cui avrebbero potuto ribaltare il risultato (intorno alla mezz’ora del 1° tempo) al ritorno e poi puniti dalla sfortuna.

Atletico Milan Pagellone

Ecco il pagellone della gara di ritorno:

Abbiati 4,5. Non ha inciso. Se ci fosse stato un portiere mediocre il risultato sarebbe stato lo stesso. Appunto.

Emanuelson 4. Dopo 5 minuti ho cominciato a piangere urlando il nome di De Sciglio invano. Emanuelson terzino dovrebbe essere considerata una bestemmia. La peggiore di tutte, come lui.

Rami 5. Per me è il centrale più forte del Milan. Sfortunato nel 2-1 e in parte colpevole nell’1-0.
Menzione obbligatoria per lui che si gratta la testa in maniera ossessiva dopo aver ricevuto una calcione da Diego Costa. Mi ha ricordato Dida colpito dal fumogeno.

)

nota a margine: questo episodio segnerà profondamente Dida che praticamente non tornerà più ad essere un vero portiere.

Bonera 5. Il salvatore della Patria del Milan era panchinaro al Parma. annamobene…

Abate 5. Ignazino stasera ha spinto. Però i suoi cross non si possono proprio vedere. Qualcuno gli aggiusti i piedi.

Essien 1. Ma chi cazzo è questo qui? Qualcuno mi può spiegare perchè Muntari era in panca e quest’uomo in campo?
Ha girovagato per il campo, perso palloni e quant’altro. Viene da rimpiangere Nocerino.
La sintesi della serata è l’immagine di lui che prende una pallonata da un compagno e ride con la tipica faccia di chi sta facendo la sua apparizione settimanale in “Scapoli vs Ammogliati” nel campino di Casalpusterlengo.

De Jong 5.5. Non si è notato quindi ha giocato abbastanza bene.

Taarabt 5.5. La sua sostituzione non l’ho capita. Il più pressato tra i rossoneri, aveva appena cominciato a capire come liberarsi (suo il cross del quasi 2-1 per il Milan). Sarebbe potuto essere un Jolly.

Kaka 6-. Segna 1 gol e mezzo. Ma è una lucciola. Scompare e riappare, scompare e riappare.

Poli 6. Il migliore per carattere. Non si arrende mai, è l’unico a lottare sui palloni anche sul 4-1 al 90°. Ha anche qualche giocata buona e firma l’assist dell’1-1 (lui sa crossare). Meriterebbe più spazio in questo Milan.

Balotelli 5. Riesce a non farsi espellere ed è già abbastanza. Nel 1° tempo lo vedi dappertutto tranne dove dovrebbe stare. Salterà la prossima partita in Europa ma non penso che sarà col Milan.

Robinho 7. Segna al Barcellona e prende una traversa contro l’Atletico. E’ l’uomo che non t’aspetti nelle grandi partite. Merita il 7 nonostante la sconfitta.

Pazzini 5. Gli girano i coglioni sin da subito. Mi girerebbero anche a me se non segnassi da 2 mesi.

Muntari s.v.. Mi consolo pensando che anche se avesse segnato non l’avrebbero convalidato.

Seedorf 4. Allegri contro il Barcellona aveva fatto un mezzo miracolo stravolgendo la squadra. Seedorf ha preferito giocare bene. Sarebbe servito più in campo che in panca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *